12 marzo

Prevenzione di auslre

Prevenzione

È l’insieme delle azioni finalizzate ad impedire o ridurre il rischio di malattie attraverso la correzione degli stili di vita dannosi.

Per salvaguardare la salute pubblica esistono attività di prevenzione, controllo, vigilanza e assistenza sanitaria collettiva sia in ambiente di vita che in ambiente di lavoro.

La prevenzione permette, inoltre, di diagnosticare alcune malattie (come i tumori) e di fare, così, interventi terapeutici tempestivi in modo di ridurre la mortalità e le sofferenze derivate da queste malattie.

Uno screening è un esame che consente di individuare in fase iniziale una certa malattia (centro screening Ausl Reggio Emilia). Questi esami vengono eseguiti a tappeto su tutta la popolazione, a seconda di alcune specifiche fasce di età e di sesso.

In un programma di screening organizzato, l’azienda sanitaria invita direttamente l’intera fascia di popolazione ritenuta a rischio di sviluppare una certa malattia, offrendo gratuitamente il test ed eventuali approfondimenti. L’adesione al programma è del tutto volontaria e gratuita,  ma è fortemente consigliata perché in alcuni casi, lo screening riesce a evitare l’insorgenza di alcune malattie, in altri può salvarela vita. Quando questo non è possibile, la diagnosi precoce consente comunque di effettuare interventi poco invasivi e non distruttivi.

Anche le donne e gli uomini stranieri, se residenti regolarmente nella provincia di Reggio Emilia, sono invitati a partecipare ai programmi di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori dell’utero, della mammella, del colon-retto. La lettera di invito arriva direttamente a casa.

Lascia un commento o una domanda