21 febbraio

Contratto di Somministrazione di lavoro di sportello immigrazione

La Somministrazione di Lavoro è un particolare caso di rapporto di lavoro che prevede la partecipazione di tre soggetti, tra i quali vengono stipulati due diversi contratti.

La Somministrazione di lavoro, introdotta dalla Legge Biagi, prevede il coinvolgimento di tre soggetti:

  • il Somministratore, un’Agenzia per il lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro che stipula un contratto con un lavoratore
  • l’Utilizzatore, un’azienda pubblica o privata che ha bisogno di questa figura professionale
  • il Lavoratore

Tra questi tre soggetti vengono stipulati due diversi contratti: il contratto di somministrazione di lavoro, concluso tra somministratore e utilizzatore, e il contratto di lavoro concluso tra somministratore e lavoratore. In ogni caso, il rapporto lavorativo instaurato è tra il lavoratore e l’Agenzia per il lavoro, che per legge dovrà pagare il lavoratore in modo corretto rispetto al tipo di contratto dell’azienda utilizzatrice.

Lascia un commento o una domanda